Progetto ABC "Acqua Bènin Comune"


Progetto ABC "Acqua Bènin Comune"

L'idea di questo progetto nasce dalla considerazione che l'acqua, risorsa preziosa ed indispensabile per l'umanità e che dovrebbe appartenere a chiunque, non sempre viene a costituire un bene comune.

La sua distribuzione non è sempre equa e al suo spreco in alcuni Paesi soprattutto occidentali ne corrisponde la mancanza in altri.

Alla gestione inefficace si accompagna spesso anche il suo "sfruttamento" senza considerazione dei problemi ambientali e di giustizia sociale collegati alla questione di risorse idriche.

Conseguenza di tutto ciò è la negazione sistematica del diritto dell'acqua a circa un terzo della popolazione mondiale.

L'Istituto "Fiorentino" di Battipaglia, anche attraverso la conoscenza diretta del dott. Giuseppe Gambardella, Console del Bénin (Paese che può essere considerato come un "simbolo" di tutti i Paesi del mondo in cui l'acqua non sempre viene ad essere distribuita in modo equo, solidale e sostenibile e da cui deriva il nome stesso del progetto "ABC(Acqua Bénin Comune) da parte del Dirigente Scolastico, dott. prof. Dario Palo e della docente Antonietta De Paola, progettista e referente del Progetto "ABC", ha potuto considerare sempre più da vicino questo problema che sta assumendo negli ultimi tempi anche in Italia risvolti alquanto seri.